Archivi tag: spending review

Le mie ragioni per dire che il PD deve rimanere all’opposizione: prosegue il dialogo con Leonardo Becchetti

Per chi si sintonizza adesso, io ho sostenuto che il Pd dovrebbe stare all’opposizione (si veda qui) e Leonardo Becchetti mi ha risposto sul suo blog (si veda qui), argomentando che esiste uno scenario in cui il Pd prova a costruire un governo con M5S e ciò non solo evita disastri al Paese, ma può anche produrre delle cose buone. Nelle parole di Becchetti, ecco cosa potrebbe succedere: “Il PD prova a costruire un governo con M5S. L’asse del programma si sposta sul centrosinistra. Sui migranti non si va oltre Minniti. Si aumentano le risorse per il reddito d’inclusione. Si lavora sulla qualità della spesa pubblica con una spending review severa restando nei vincoli di bilancio (è il programma M5S).  E soprattutto nessuno scenario greco e nessuna crisi finanziaria ed aumento del debito moralmente rigeneranti”.

Continua a leggere

“La manovra, i fatti e qualche leggenda” – il commento di Giampaolo Galli su l’Unità – 28/10/2013

Parafrasando Jane Austen, si potrebbe dire che è una verità e una verità universalmente riconosciuta che la legge di stabilità è poco coraggiosa. Lo dicono quasi tutti. Solo il Capo dello Stato, guardando alla sostanza delle cose, ha ammonito che va bene il coraggio, a patto che non sconfini nell’incoscienza. Tutti gli altri vorrebbero qualcosa di più. Tutti invocano una scossa all’economia, una frustata come quella che Berlusconi invocava, quando era Presidente del Consiglio,  ma che non seppe mai dare. A fronte di tanta presunta cautela del governo, o, per meglio dire, a fronte dell’evidenza che i miracoli non li fa nessuno, molti cominciano a sospettare che ci sia addirittura un disegno politico neocentrista la cui trama si disvelerà appieno quando verrà alla luce la proposta di ritorno ad una legge elettorale proporzionale: il trionfo dei giovani vecchi della democrazia cristiana.

Continua a leggere